Pubblicità
Home > Offerte di lavoro > TIM: 600 assunzioni con Contratto Espansione

TIM: 600 assunzioni con Contratto Espansione

Si prevede che centinaia di TIM verranno assunte mentre le società di telecomunicazioni firmeranno nuovi contratti di espansione con i sindacati.

Pubblicità

L’accordo prevede che tra il 2023 e il 2024 entreranno circa 600 nuove risorse, mentre più di 2.000 sono uscite volontariamente. Ci saranno anche opportunità di formazione e riqualificazione per il personale.

Di seguito sono riportate informazioni sui prossimi lavori TIM e su come candidarsi. [read more]

Tim presume

Il 28 luglio, infatti, il Gruppo TIM ha firmato un accordo con i sindacati SLC-CGIL, FISTel-CISL, UILCom-UIL e UGL Telecomunicazioni Nazionali e Territoriali e l’organo di coordinamento nazionale RSU di TIM S.p.A., che consentirà alle aziende di assumere almeno 600 giovani per favorire la mobilità intergenerazionale. Il piano di assunzione di TIM si raggiunge con la richiesta di proroga del contratto.

Pubblicità

Da diversi anni questo è uno strumento che il governo mette a disposizione delle aziende in ristrutturazione, con più di mille dipendenti, e permette loro anche di assumere nuovi dipendenti. L’accordo prevede l’utilizzo del CDE per il prepensionamento (ex art. 4 Legge Fornero) per favorire il ritiro del maggior numero possibile di dipendenti volontari al fine di reperire risorse finanziarie a sostegno dei progetti di trasformazione aziendale in corso. E relativa formazione del personale, sostituzione delle competenze.

Programma di trasformazione TIM

Poiché la crisi del mercato delle telecomunicazioni ha colpito negativamente il Gruppo TIM, il Gruppo TIM ha adottato un nuovo piano industriale per rafforzare il proprio posizionamento nei diversi mercati in cui opera e per raggiungere nuovi traguardi in termini di trasformazione e razionalizzazione organizzativa, anche nella digitalizzazione dei processi e automazione. Pertanto, per attuare il programma, è necessaria una profonda trasformazione aziendale, che prevede anche programmi di formazione/riqualificazione dei dipendenti per rafforzare e adattare le proprie competenze alle mutevoli esigenze e per introdurre un cambiamento in nuovi profili professionali che si allineino alle esigenze del programma. .

A seguito del prolungamento del contratto, la società prevede di:

  • Assumere nuovo personale dal 10 agosto 2022 per reclutare il talento necessario;
  • Implementare un programma di formazione e riqualificazione professionale per un massimo di 27.003 dipendenti tra il 10 agosto 2022 e il 29 febbraio 2024;
  • Ridurre l’orario di lavoro fino a 27.003 dipendenti dal 1 settembre 2022 al 29 febbraio 2024;
  • Attuazione di un regime di accompagnamento pensionistico per impiegati e dirigenti (circa 2.200 dipendenti) che andranno in pensione fino a 60 mesi dopo il pensionamento entro il 30 novembre 2023, che andrà dal 10 agosto 2022 al 30 novembre 2023 attuato in giornata.
  • In questo modo si prevede che il gruppo potrà risparmiare più di 200 milioni di euro e assicurarsi una copertura occupazionale.

Programma di reclutamento di Tim

Il gruppo effettuerà un esercizio di massima assunzione secondo i termini del contratto di ampliamento, che comprenderà 600 posizioni a tempo indeterminato, compresi gli apprendistati, tra il 2022 e il 2023. Delle previste posizioni TIM, 200 saranno coperte entro maggio 2023, mentre le restanti entro 3 mesi dalla scadenza del contratto di ampliamento. Nello stesso periodo verranno aggiunte 100 voci.

Materiali richiesti

La nuova opera TIM coinvolgerà funzioni tecniche e commerciali oltre che di supporto. I profili più popolari includono informatici, sviluppatori, ingegneri, analisti, esperti di cloud, manutentori di rete, designer, esperti di marketing, manager e molti altri.

Azienda

Ricordiamo che TIM SpA è una società di telecomunicazioni italiana. Fornisce servizi di telefonia fissa, mobile, pubblica, IP, Internet e televisione via cavo in Italia e all’estero. Fino al 2016 si chiamava Telecom Italia SpA, e da quell’anno ha adottato la denominazione attuale. Oggi il Gruppo è quotato alla Borsa Italiana e alla Borsa di New York. TIM conta più di 52.300 dipendenti, di cui oltre 42.600 lavorano in Italia.

Applicazione

Chi è interessato a future assunzioni TIM e valide opportunità di lavoro può visitare la pagina dedicata alla selezione delle persone del gruppo per lavorare con noi. Visualizza la ricerca in corso e candidati online inviando il tuo curriculum utilizzando l’apposito modulo.

[/read]

Pubblicità