Pubblicità
Home > Offerte di lavoro > 400 posti di lavoro per PNRR – Ministero dell’Innovazione Tecnologica

400 posti di lavoro per PNRR – Ministero dell’Innovazione Tecnologica

Il Governo dispone di un Piano Nazionale di Recupero e Resilienza gestito dal Ministero dell’Innovazione Tecnologica. Per realizzare questo piano, il ministero prevede di assumere più di 400 dipendenti per il settore digitale, per lavorare nell’area dei processi di trasformazione digitale. Dai un’occhiata a questo articolo per ulteriori informazioni sulle posizioni disponibili e maggiori dettagli a breve.

Reclutamento

Pubblicità

La comunicazione di oltre 400 posti vacanti è stata data attraverso il sito web del Ministero dell’Innovazione Tecnologica e della Transizione Digitale. Il Ministero ha annunciato che realizzerà tali contratti per la realizzazione degli interventi di digitalizzazione delle Pubbliche Amministrazioni previsti dal PNRR. Questa task force lavorerà per completare i processi di semplificazione digitale, innovazione e cybersecurity nelle Pubbliche Amministrazioni. I previsti processi di digitalizzazione saranno inoltre supportati da ulteriori esperti, assunti come collaboratori a supporto di Regioni ed Enti locali. Per maggiori informazioni sugli incarichi del personale PNRR, puoi leggere questo approfondimento .

Posti vacanti

Attualmente, il DTD del Ministero dell’Innovazione Tecnologica prevede l’apertura di oltre 400 posti vacanti, ovvero:

  • 267 per nuovi specialisti da inserire presso il MITD;
  • 70 professionisti con management di altre amministrazioni; 
  • 67 dipendenti lavorano presso AgID (Agenzia per l’Italia Digitale) svolgendo compiti di supporto e follow-up alle attività legate al PNRR.
  • 11 specialisti per lavorare in attività legate al PNRR e lavorare nel Ministero dell’Innovazione Tecnologica.

Questi nuovi collaboratori formeranno 7 team operativi che supporteranno la PA e l’organizzazione centrale dei progetti legati al PNRR.

Condizioni di lavoro

Pubblicità

I contratti di integrazione del Ministero dell’Innovazione Tecnologica saranno contratti di lavoro a tempo determinato come definito dal PNRR. Il PNRR prevede che l’occupazione di qualsiasi posizione possa raggiungere un tempo massimo di 36 mesi e il suo completamento ed esercizio della funzione deve avvenire entro il 31 dicembre 2026.

Ulteriori assunzioni

In tutto, il PNRR conta già oltre 24mila persone a tempo indeterminato da migliorare la parte della trasformazione tecnologica e digitale della Pubblica Amministrazione. Attualmente si prevedono 400 posti vacanti per aderire al MITD, ma è possibile consultare altre posizioni aperte e partecipare alla selezione del PNRR. Scopri come candidarti nel prossimo argomento. 

Come candidarsi

I candidati interessati ad essere assunti dal Ministero dell’Innovazione Tecnologica per il PNRR possono visitare la sezione “Lavora con noi” sul sito del Ministero inviare il proprio curriculum per le posizioni aperte. 

Pubblicità