Pubblicità
Home > Posti disponibili > Lavorare in Telecom Italia: posizioni aperte e come candidarsi

Lavorare in Telecom Italia: posizioni aperte e come candidarsi

Telecom Italia

 Telecom Italia SpA è la principale società di telecomunicazioni italiana in Italia. La società opera nel Paese e all’estero nei servizi di telefonia fissa, telefonia cellulare, telefonia pubblica, telefonia IP, Internet e televisione via cavo (in tecnologia IPTV). La società, con sede a Milano e Roma, nasce nel 1964 come SIP – Società Italiana per le Operazioni Telefoniche.

Pubblicità

Nel 1994 ha assunto la sua nuova struttura e successivamente si è strutturata in seguito alla liberalizzazione del settore delle telecomunicazioni. Dal 2016 il Gruppo ha deciso di unificare i propri marchi TIM e Telecom Italia, utilizzati rispettivamente per la telefonia mobile e fissa, in un unico marchio, TIM, che si è rinnovato. Inoltre, ha modificato la denominazione della società, aggiungendo ‘TIM SpA’ a quella di ‘Telecom Italia SpA’. Oggi è quotata alla Borsa Italiana e al NYSE, e conta circa 60.000 dipendenti, di cui circa 50.000 lavorano nel nostro Paese.

Grazie all’elevato numero di dipendenti, l’azienda ha un elevato turnover ed è sempre alla ricerca di nuovi talenti per ricoprire posizioni. Di solito le funzioni richiedono che il candidato abbia un’istruzione superiore completa, ma selezionano candidati di diversi livelli di anzianità, dai nuovi arrivati ​​nel mercato ai professionisti esperti.

L’azienda dispone di contratti efficaci oltre che di stage e la retribuzione può variare in base alla forma di assunzione. Gli stage durano generalmente 6 mesi, sono retribuiti e possono avere sede in Italia o all’estero. Consulta questo articolo per maggiori dettagli sulle posizioni disponibili e sul processo di selezione. 

Pubblicità

Vedi anche:
Lavorare in BRT: aperte le posizioni aperte e come candidarsi
Lavorare in Autostrade per l’Italia: aperte le posizioni aperte
Lavorare in Fineco: offerte di lavoro nel settore bancario

Posizioni disponibili

Ecco un breve elenco delle figure che stai cercando attualmente:

  • Specialista Cloud – Torino, Milano, Roma;
  • Specialista in analisi di rete – Torino, Milano, Roma;
  • Sviluppatore Android Senior – Torino, Roma, Napoli;
  • Sviluppatore Android Junior – Torino, Roma, Napoli;
  • Sviluppatore iOS Senior – Torino, Roma, Napoli;
  • iOS Junior Developer – Torino, Roma, Napoli;
  • Ict Pre-Sales Designer – Ancona, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Torino, Venezia;
  • Software Engineer Salesforce – Milano, Roma, Napoli, Bari;
  • Ingegnere della Sicurezza (Ingegneria della Sicurezza e Gestione delle Applicazioni) – Roma;
  • Ingegnere della Sicurezza (Ingegneria Servizi Autorità Giudiziaria e Gestione Applicativa) – Roma.

Lavoro in Telecom

L’azienda cerca di offrire concrete opportunità di sviluppo e crescita professionale. Le risorse umane dell’azienda cercano di predisporre piani di formazione completi e di supporto costante ai dipendenti. L’azienda offre diversi corsi di formazione in modo che il dipendente possa svilupparsi all’interno dell’azienda.

Lavoro per i giovani

L’azienda da alcuni anni collabora con diverse università italiane per aiutare i giovani ad inserirsi nel mercato dei talenti e offrire formazione e lavoro in azienda a vari livelli. Tutte le iniziative sono a disposizione degli studenti universitari anche se non hanno ancora completato il corso. Esempi di azioni fornite dall’azienda sono:

  • Tirocinio di qualificazione professionale;
  • Master in partnership con alcune università italiane come la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, l’Università Federico II di Napoli, il MIP Politecnico di Milano e il Politecnico di Torino;
  • Dottorato;
  • Corsi di alta formazione della durata di 240 ore in vari moduli finalizzati alla laurea in tecnologia, commerciale e gestione aziendale. 

Career Day

Alla ricerca di nuovi talenti e giovani che si affacciano al mercato del lavoro, durante tutto l’anno l’azienda partecipa a percorsi di carriera e job meeting organizzati in tutta Italia. In questo modo l’azienda riesce a pubblicizzare parte del lavoro che viene svolto all’interno dell’azienda e quindi a trovare potenziali candidati in varie sedi che potrebbero essere interessati ad una delle posizioni disponibili.

Formazione e Sviluppo

Telecom Italia analizza periodicamente l’elenco dei Dipendenti e conduce indagini di clima organizzativo. L’azienda dispone di un sistema di sviluppo individuale in cui tutti i dipendenti possono crescere nella propria carriera con trasparenza e meritocrazia. L’azienda ha diversi programmi di formazione e possono essere aperti al pubblico, dipartimentali, individuali e di natura specifica, tecnica o linguistica.

Compensi e benefit

La retribuzione può variare a seconda della posizione ricercata e dei requisiti richiesti, e la maggior parte delle posizioni prevede una parte fissa e una variabile oltre a vantaggi e benefici non specificatamente corrisposti in denaro. La remunerazione variabile è definita sulla base di obiettivi collettivi e individuali e fa parte del sistema di incentivazione dei dipendenti. L’azienda offre esami medici, buoni di trasporto, assistenza medica, previdenza sociale, ecc.

Processo di selezione

La selezione di Telecom Italia si articola in più fasi, la prima delle quali è lo screening dei curricula ricevuti dalla piattaforma applicativa per individuare i candidati idonei al profilo del posto vacante. Oltre a questa fase, l’azienda ti contatterà telefonicamente proponendo un colloquio con il team HR che analizzerà alcuni profili e valuterà il comportamento del candidato.

Oltre a questo colloquio comportamentale, se il candidato viene approvato, verrà reindirizzato a test di inglese online, nonché a questionari tematici in base alla funzione prevista, focalizzati su capacità di ragionamento verbale e numerico, test al computer, personalità e motivazione. Coloro che supereranno saranno reindirizzati a un colloquio finale con il responsabile del dipartimento che sarà destinato a testare le conoscenze tecniche. In caso di approvazione, la proposta di lavoro viene inviata, in caso contrario i candidati riceveranno un feedback via e-mail. 

Come candidarsi

Per candidarsi ad uno dei posti vacanti di Telecom Italia, i candidati interessati possono inviare il proprio curriculum all’apposita pagina di reclutamento del sito. Nella pagina “Lavora con noi” il candidato può vedere le posizioni vacanti disponibili e candidarsi per quella che meglio si adatta al suo profilo.

Lì puoi inviare il tuo CV nell’apposito modulo e il servizio è gratuito. Attraverso la pagina è possibile consultare le offerte di lavoro aperte o semplicemente lasciare la propria candidatura in Talent Bank in modo che eventualmente, quando si apre una posizione, il team HR possa mettersi in contatto se ritieni che il tuo profilo si adatti alla posizione disponibile. Il curriculum può essere conservato in banca dati per 1 anno, quindi se non ricevi alcuna comunicazione formale entro il termine può essere interessante inviare il tuo curriculum per mantenerlo sempre nella banca dati aziendale. 

Pubblicità

Leave a Reply